Cosa è il Multi-Seating?

Letteralmente vuol dire “Molte-Sedute”, è il nostro nuovo concept in tema di carrozzine, consistente in un sistema idoneo a consentire all’utente di assumere molteplici posizioni sulla medesima seduta.

A cosa serve il Multi-Seating?

Il nostro corpo non è fatto per essere fermo ed immobile: anche in caso di disabilità fisica è giusto che esso possa cambiare talvolta posizione.
Grazie al sistema Multi-Seating, però, il corpo dell’utente avrà la possibilità di variare posizione sulla carrozzina ogni qual volta lo riterrà opportuno, derivando in tal modo immediati e comprovati (da approfonditi studi universitari) benefici relativi al miglioramento della respirazione (conseguente ad una migliore apertura del diaframma) e della circolazione sanguigna; si eviteranno, inoltre, dolori articolari per effetto della continua stimolazione muscolare.

E’ complicato utilizzare il Muti-Seating?

Abbiamo concepito le nostre carrozzine in modo che l’utente possa spingere le proprie abilità residue fin dove gli fosse possibile, aumentando gradualmente il livello di mobilità.

Il Multi-Seating incide sul peso e sull’ingombro della carrozzina?

La minuziosa progettazione ingegneristica che ne è alla base ci ha consentito di integrare funzioni aggiuntive senza inserire componenti ulteriori: il risultato è una carrozzina strutturalmente compatta, elegante nella forma ed ultraleggera nella sostanza.

A cosa serve poggiare le caviglie e sedersi al contrario?

Trattasi di una posizione implicante una seduta ergonomica attiva, la quale costituisce insieme al corpo un sistema dinamico in equilibrio, laddove il baricentro si sposta a seconda del movimento delle parti del corpo e della posizione assunta, favorendo un movimento sempre bilanciato.
Inoltre, l’angolo tra tronco e gambe provoca l’apertura del diaframma, migliorando così la respirazione, effetto, dunque, di una posizione corretta.
Infine, per dovere di precisione, questa nuova posizione da seduto, come poc’anzi descritta, corrisponde all’assetto fisiologico della postura eretta.

Cosa è la seduta ammortizzante?

E’ un altro sistema da noi brevettato, il quale, grazie ad un pannello di lega di alluminio (di derivazione aeronautica trattato termicamente libero ad un’estremità), consente un livello di flessione in grado di attutire le vibrazioni durante la marcia; tra l’altro, spostando semplicemente l’asse che sostiene la seduta è possibile regolare il grado di ammortizzazione fino a renderlo rigido come una carrozzina standard.

La seduta ammortizzante incide sul peso della carrozzina?

No, in quanto abbiamo utilizzato un materiale di dimensioni e peso compatibile con una seduta rigida comune, ma vincolata in modo tale da diventare flessibile senza deformarsi.

La carrozzina è regolabile?

Le nostre carrozzine sono concepite per adattarsi nel tempo ad ogni variazione di posizione necessaria a rendere il massimo comfort durante l’utilizzo.
Effettuare le regolazioni è semplice: basta munirsi di chiavi a brugola e esagonali per spostare le viti di regolazione presenti sul telaio per ottenere il nuovo assetto desiderato.

Come posso acquistare una carrozzina Pandhora?

Utilizzando i nostri canali e contattandoci privatamente ai nostri recapiti di comunicazione, potrai indicarci la tua ortopedia di fiducia: provvederemo noi a recapitare a quest’ultima una carrozzina in modo che tu possa provarla.

Le carrozzine sono personalizzabili?

Assolutamente sì, sono personalizzabili in quanto a colori e dimensioni, appagando ogni esigenza, anche la più particolare.

E’ prevista assistenza?

Sì, siamo in grado di sostituire qualsivoglia componente in 5 giorni lavorativi, oppure possiamo metterti in contatto con il nostro centro convenzionato più vicino a te. I nostri componenti sono garantiti per 2 anni, durante i quali, nel caso in cui vi siano difetti di fabbrica, il componente sarà sostituito gratuitamente.